Come fare trading sportivo al meglio

guadagnare-con-trading-sportivo

Scommesse sportive, scalping e trading si riferiscono ad un unico concetto: l’idea di fare un profitto garantito da una differenza di probabilità tra le scommesse sportive.

Tecnicamente, il trading sportivo è definito come “l’acquisto e la vendita simultanei di attività in mercati diversi o in forme derivate, approfittando dei diversi prezzi“. Un altro modo per dire “Compra basso, vendi alto”.

Il trading sportivo è come la compravendita di azioni: invece di comprare e vendere azioni della società, acquistiamo e vendiamo scommesse su eventi sportivi.

La vera bellezza del trading sportivo è che non ci interessa chi vince o perde l’evento, ci deve invece interessare se il prezzo si muove. Per questo motivo, non dobbiamo scegliere i vincitori per vincere. Lo scopo principale dei trader di azioni è acquistare basso e vendere alto, i principi sono esattamente gli stessi nello sport, ma ciò che interessa maggiormente in questo caso è ottenere un profitto, indipendentemente dal risultato.

Normalmente, sostenere tutti i risultati di un singolo evento sportivo in un singolo bookmaker potrebbe comportare una perdita di qualche punto: questo è il margine del bookmaker.

Tuttavia, se prendiamo le migliori quote in competizione da diversi bookmaker, è possibile fare in modo che la perdita garantita si trasformi in un profitto assicurato. Come?

Puntando su quelle alte probabilità in modo che le tue vincite siano le stesse indipendentemente dal risultato!

Costruire un sistema di trading sportivo di successo non è così difficile finché sei preparato ma concentrarsi su aspetti specifici del mercato è il punto di partenza.

È un po’ come costruire un muro: non pensi solo a un muro mentre lo fai. Devi raccogliere ogni mattone alla volta, studiarlo e pensare a quello che stai per fare dopo.

 

In sintesi, ecco alcuni semplici passaggi che dovrai rispettare per fare trading sportivo al meglio:

  1. Scegli uno sport- capisci almeno le regole o le limitazioni. Ad esempio:corse di cavalli
  2. Vai più in profondità– su quale parte di questo sport ti concentrerai? Esempio:corse sprint.
  3. Sviluppa un’ipotesi: perché stai facendo questo? Trova una motivazione valida e plausibile.
  4. Conferma o nega: il mercato reagisce come ci si aspetterebbe?

Una volta che avrai le risposte a queste domande, potrai passare al mattone successivo, metti a punto un buon piano.

Se avrai monitorato a sufficienza il mercato, allora sarà più facile capire cosa mettere in gioco quando si apre una posizione, dovresti solo rischiare puntando su ciò che vuoi mettere sul mercato. Come trader impara ad accettare il rischio oltre a rispettarlo. Non hai nulla da temere in termini di rischio in quanto è qualcosa che può essere calcolato.

Ma per fare trading sportivo al meglio ci sono tante cose che dovrai cercare di inserire nel tuo piano d’azione per massimizzare i tuoi profitti riducendo al minimo le perdite, ecco quali sono.

 

Come fare trading sportivo al meglio: 5 abitudini di successo

I trader di successo hanno buone abitudini che potremmo definire strategie per guadagnare nel trading sportivo e limitare le perdite, perché non provare a copiarle?

Ecco quali sono le 5 abitudini che devi inserire nel tuo piano d’azione se intendi fare trading sportivo con successo.

1. Impara ad accettare le perdite

Questa è probabilmente la cosa più ovvia da non fare.

Soffermarsi sulle perdite è sbagliato e controproducente: questo atteggiamento offusca il tuo pensiero e riduce le probabilità che tu possa prendere una buona decisione. Le perdite possono essere dolorose, ma per avere successo nel trading sportivo devi imparare ad accettarle e poi andare avanti e lasciarle nel passato.

3. Punta anche sui mercati instabili

Ci sono due cose che possiamo dire sulla razza umana: siamo intrinsecamente negativi e siamo naturalmente cauti. Essere cauti è spesso una buona cosa, dunque meglio prevenire che curare, potremmo dire.

Tuttavia essere eccessivamente cauti non è sempre la migliore tattica quando si fa trading su Betfair, semplicemente perché può costare denaro impedendoti di massimizzare i tuoi profitti.

Su Betfair si utilizza la copertura o il dutching poiché a volte è noto che copre risultati contrastanti in un evento.

Ad esempio, in una partita di calcio dove la squadra avversaria è più debole, ma non sei sicuro di come sarà la difesa, puoi coprire 0-0, 0-1 e 1-1 così come oltre 2,5 goal, questo diminuisce la possibilità di perdere, ma diminuirà anche il tuo profitto, perché non puoi vincere tutte le tue scommesse.

Pertanto è meglio coprirsi solo quando si negozia in un mercato potenzialmente instabile, perché nei mercati instabili le cose cambiano rapidamente da un momento all’altro ed è il momento migliore per avere una copertura.

3. Non dubitare delle tue decisioni

Un trader professionista o di successo può impiegare molto tempo per prendere una decisione, o potrebbe decidere di entrare in un mercato molto rapidamente, ma non dubiterà mai di quella decisione una volta presa.

Questo perché un trader sportivo di successo ha razionalizzato quella decisione chiaramente nella propria mente e sa che è una buona decisione, indipendentemente dal risultato finale.

4. Punta anche sugli sport che non ti interessano

La maggior parte dei trader di BetfairBetfair scommettono su sport  a cui sono interessati, mentre solo occasionalmente  si allontanano dai loro sport preferiti, lo fanno per scelta.

Ti stai chiedendo perché dovresti farlo anche tu? In effetti perché non limitarti a ciò che sai o che ti interessa realmente?

In realtà se assumi la buona abitudine  di trovare formule vincenti in più di uno o due sport, questo ti permetterà di cambiare quando le cose non andranno bene in uno degli sport da te prescelti e, naturalmente, significa che sarai in grado di scommettere tutto l’anno, perché sceglierai gli sport stagionali che ti permetteranno di farlo!

5. Individua correttamente il valore

Essere in grado di individuare il valore significa che sei in grado di individuare quote troppo elevate, coerenti e sistematiche e capitalizzare su tali opportunità.

In linea di principio questo non è dissimile dal trading di successo con le azioni: ha senso acquistare un titolo particolare quando è sottovalutato, poiché ciò significa che probabilmente lo si apprezzerà in un secondo momento. Se ti concentri sulle scommesse sportive, il tuo compito in ogni giornata è trovare le squadre sottovalutate e “acquistare le loro azioni“.

Per fare trading sportivo al meglio, avere successo e guadagnare dovrai insomma lavorare sodo e dire addio all’idea di vincere all’improvviso, come in una lotteria, nulla si improvvisa.

Ma per quanto richieda tempo la buona notizia è che diventare ricchi attraverso le scommesse sportive è possibile, purché tu sappia dove scommettere, come trovare valore e come gestire il tuo bankroll o capitale.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito web. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookie.
Accetta
Rifiuta