Migliori piattaforme per fare trading

in Forex, Trading veloce

Il Trading Forex è un gigantesco mercato mondiale dove avvengono gli scambi tra le diverse valute. Definito anche Foreign Exchange, vede la partecipazione di trader provenienti da ogni parte del mondo che non si rifanno a nessuna sede centrale.

Si tratta del mercato finanziario più vasto, capace di far girare una somma stratosferica di denaro investito sia da piccoli trader che da grandi investitori, se non da veri e propri enti istituzionali di alcuni paesi. Gli scambi più comuni riguardano il rapporto euro/dollaro americano, un rapporto sul quale si svolgono una serie pressoché incalcolabile di scambi ogni singolo giorno.

Logicamente le valute coinvolte sono quelle più importanti presenti sulla scena mondiale come lo Yen giapponese, la Sterlina inglese il Franco svizzero e mano a mano altre monete di minor importanza.

A dispetto di numeri pazzeschi, la singola operazione in sé è a dir poco semplice: si effettua la compravendita simultanea di due differenti valute, seguendo l’andamento di mercato per sfruttare le variazioni del cambio.

Trading forex: scegliere le piattaforme migliori è il primo passo verso il successo

Naturalmente per poter operare in questo contesto è necessario affidarsi a broker online. La scelta, che ai novizi potrebbe sembrare di scarsa importanza, è in realtà decisiva per le tasche del trader.

Le piattaforme presenti sul mercato, perlomeno quelle più famose e affidabili, offrono costi e servizi che si differenziano molto. Pur non esistendo un broker definitivamente migliori degli altri, esiste una serie circoscritta di servizi che possono essere facilmente definiti il top in questo settore.

Prima di analizzare singolarmente le migliore piattaforme per fare trading forex, è utile conoscere i parametri con cui valutare il lavoro di questi servizi.

Sicurezza e affidabilità

Una piattaforma per il trading deve essere per forza sicura e affidabile. In passato si sono affacciati sul mercato broker poco affidabili che, come è facile intuire, hanno fatto incetta di denaro dei trader per poi sparire nel nulla.

Al giorno d’oggi la regolamentazione internazionale e i brand affermati dei servizi sono una vera e propria garanzia. Le atto incetta di denarosi rifanno ad acronimi come Cysec, ASIC e FCA.

Allo stesso modo, un sito rapido e che non ha dei blackout è assolutamente essenziale per lavorare nel modo migliore possibile.

Servizi offerti e formazione

La maggiorparte di piattaforme per trading forex offrono una serie di servizi e strumenti collaterali che possono avere una notevole incidenza sulla scelta del trader.

Grafici e tool di analisi, ma anche tutorial, corsi e guide possono essere fondamentali sia per chi si avvicina a questo mondo, sia per chi vuole tenersi costantemente aggiornato.

Risulta di vitale importanza curare queste peculiarità del servizio: quando si parla di trading non ci si riferisce infatti di un semplice gioco d’azzardo, ma a una serie di operazioni ben congegnate e che, sul medio lungo termine, dovrebbero portare a guadagni anche piuttosto consistenti.

Forme di assistenza

Da non sottovalutare l’assistenza. A seconda delle nostre esigenze e del broker, sarà possibile usufruire di un servizio via chat o telefonico, disponibile sei giorni a settimana o 7/7 e 24 ore al giorno.

Piattaforme per fare trading forex: scegli la più adatta

Ecco una breve lista con le più famose (e presumibilmente le migliore) piattaforme per lavorare in questo settore:

  • eToro è ormai una garanzia e una realtà affermata in questo settore. Con un deposito minimo di 200 euro consente di poter operare anche in altri settori emergenti come le criptovalute. Presente la possibilità di aprire anche un conto dimostrativo con cui imparare a lavorare in questo settore.
  • iq option risulta ideale per chi vuole addentrarsi in questo mondo senza spendere denaro: è possibile infatti avere un deposito con appena 10 euro! Possibilità di aprire conti vip e di operare anche con le opzioni binarie, criptovalute.
  • markets.com è una piattaforma per fare trading forex tra le più apprezzate. 0 commissioni, licenza CySEC, conto demo e una serie di iniziative formative piuttosto interessanti.
  • trade.com con 100 euro è possibile aprire un account su questo servizio e usufruire di: conto demo, programmi di formazione, analisi giornaliere e possibilità di operare anche nel settore delle criptovalute.

Si tratta dei quattro servizi più famosi e utilizzati nel settore, anche se non mancano naturalmente i competitor ugualmente validi. Nulla vieta, una volta presa la mano con questo tipo di transazioni, di spostarsi su una piattaforma concorrente.

Utilizziamo i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra Cookie Policy
Accept