Strategia per Vincere Sempre col Trading

in Forex, Trading veloce

La cosa importante che non devi mai dimenticare è: non si può vincere sempre.  Quelli che dicono che vincono sempre sono solo dei pivelli che hanno fatto due vincite consecutive e pensano di aver trovato il sistema per vincere sempre. 

Non è importante vincere sempre, bensì avere un ROI positivo, ovvero un ritorno dell’investimento positivo. Se un un anno riesco ad avere un attivo del 20% rispetto a ciò che ho investito, sarei già felicissimo. Ovviamente più le cifre in gioco sono consistenti e più i nostri guadagni dalle vincite saranno consistenti.

Prima di mettersi in gioco, bisogna sempre ricordarsi di fare un’attenta analisi dei mercatiSolo grazie a questa potremmo riuscire a dormire sogni tranquilli. Senza, sarebbe solamente un giocare alla cieca.

Ci sono alcuni siti che ho utilizzato anni fa quando ero ancora un principiante, in cui gli “esperti” ti insegnavano a giocare sulle opzioni binarie, una volta scommettendo “put” e una volta “call”. La casualità era praticamente assicurata. Inutile dirti che si trattava di un sistema in perdita per te e in vincita per il sito.

Ci sono diverse piattaforme che sfruttano il trading e le opzioni binarie per fare soldi sui poveri malcapitati che si cimentano in questo mondo senza avere un minimo di basi.

Il più grande consiglio che io possa darti, a prescindere da qualsiasi somma tu decida di “giocare” e quanto giocare, è: gestisci le tue emozioni.

Noi siamo essere umani fatti di carne, sangue, emozioni e impulso. L’impulso può portarci ad agire in modo scorretto. Nonostante noi possiamo conoscere bene l’andamento del mercato, l’impulso può renderci dei veri e propri incapaci. Spesso l’impulso fuoriesce dopo una perdita importante o dopo ripetute piccole perdite e si decide di agire in modo impulsivo per recuperare quanto prima tutto ciò che si è perso. Inutile precisare che così facendo non si otterrà nulla di buono.

Come operare

Adesso è arrivato il momento di ordinare opportunamente tutte le informazioni in tuo possesso al fine di tramutarle da semplici aspetti teorici in potenti strumenti pratici. Sei pronto? Iniziamo. Innanzitutto sappi che un buon trader in opzioni, ed io ho avuto il piacere e l’onore di conoscerne qualcuno, è in grado di non perdere soldi.

Questo ti sembrerà ovvio ma tuttavia ti garantisco che molte volte ci si focalizza soltanto sulla possibilità di ottenere alti guadagni anche con probabilità a sfavore e nel lungo periodo questo erode il capitale impiegato.

Un buon trader deve mantenere in profitto i propri investimenti costantemente, quindi è meglio guadagnare pochi soldi ma con un altissima probabilità che questo accada costantemente. ”Lasciar correre i profitti e tagliate le perdite”. Ti pare poco? Credo proprio che sarai d’accordo con me nel confermare che poter evitare di perdere soldi sia un traguardo meraviglioso. Bene, questo traguardo è assolutamente alla tua portata e quello che ti serve per raggiungerlo è

già ora nel tuo bagaglio di informazioni, se hai seguito in modo diligente questo corso; sicuramente avrai bisogno di fare tantissima simulazione e moltissima pratica ma le competenze di base per poter operare in modo efficiente ora sono a tua disposizione. Ora dovrai organizzare opportunamente le tue conoscenze in modo da esserne padrone e poterne attingere all’occorrenza.

https://www.youtube.com/watch?v=vh80SKiUVSA

Un giorno non ricordo dove e quando, ma lessi un esempio che mi colpì a tal punto da riuscire a modificare radicalmente il mio rapporto con la Borsa e con le opzioni, pertanto vorrei riportartelo affinché possa essere anche per te d’enorme aiuto.

L’esempio era più o meno cosi: “Osserva un qualunque operatore tecnico al lavoro in qualsiasi settore, possiede una cassetta degli attrezzi nella quale tiene riposti in modo organizzato i propri strumenti di lavoro; pinze, cacciaviti, martelli, trapani ecc… In base al guasto che si accinge a dover riparare è in grado di estrarre dalla propria cassetta l’attrezzo secondo lui migliore per sistemare quel determinato problema.

Tanto più farà esperienza utilizzando cacciaviti e pinze, tanto più sarà abile a sistemare quasi tutto con il solo ausilio di quegli strumenti, poi un giorno inizierà per la prima volta ad utilizzare il trapano che fino a prima non conosceva quindi dovrà leggere le istruzioni ed apprenderne il funzionamento, poi dovrà fare pratica e sai che cosa succederà dopo? Succederà che avrà imparato ad utilizzare anche il trapano come le pinze ed i cacciaviti.

Questo succederà con ogni strumento fino a quando avrà una cassetta piena di strumenti e tanti più strumenti saprà utilizzare, migliore potrà essere il suo operato e maggiori saranno le possibilità di fare la stessa cosa in minor tempo e con più semplicità.”

Con questo cosa voglio dire? Semplice: che il modo migliore per imparare ad utilizzare i tuoi attrezzi per il trading in opzioni consiste nel cominciare dal più semplice, diventare bravo nel suo utilizzo e poi passare al successivo. Sai qual è la notizia migliore, che se lo farai ti accorgerai che serve molto meno tempo e molto meno impegno di quello che immagini.

Dato che probabilmente come me anche tu all’inizio sarai un poco restio nel farlo, ho ideato alcuni semplici passi dai quali non potrai sottrarti dal compiere, se ovviamente deciderai di passare alla parte più importante: l’azione! Questi semplici passi li ho battezzati con il nome di “piano strategico per l’arricchimento”.

Questi passi servono per permetterti di trasformare le semplici informazioni apprese in competenze da utilizzare a tuo piacimento. Per ora iniziamo a rispondere al titolo di questo paragrafo, ossia “come operare”. Per operare in modo efficiente ricorda alcune semplici regole che ti riporto qui sotto: Quando acquisti opzioni cerca titoli che in passato siano stati molto volatili per aumentare la probabilità che esse diventino convenienti; quando invece vendi opzioni cerca titoli che in passato siano stati poco volatili per diminuire la probabilità che
esse diventino convenienti.

Lascia correre i tuoi profitti e taglia sempre le perdite;

  • Quando acquisti opzioni cerca sempre quelle con scadenza
    lontana in modo da non perdere valore temporale;
  • Quando vendi opzioni cerca sempre quelle con scadenza
    vicina in modo da sfruttare il time decay;
  • Prima di operare scegli con cura quale strategie hai
    intenzione di utilizzare;
  • Scegli con cura su quale sottostante desideri operare;
  • Analizza i movimenti passati del sottostante su cui vuoi
    operare e verifica eventuali news;
  • Fai un’analisi preventiva di rischio rendimento della tua
    strategia;
  • Rispetta in modo diligente la strategia che hai deciso di
    seguire, non improvvisare o cambiare strategia in corsa;
  • Tieni sempre rigorosamente traccia delle tue performance
    siano esse positive o negative;
  • Scrivi sul foglio di trade le strategie che intendi attuare, in
    alcuni casi il solo fatto di scriverle ti aiuterà a comprendere
    che non sarebbero una buona strategia;
  • Se le tue performance non sono positive, fermati e cerca di
    capire cosa non va, è inutile continuare ad operare e perdere
    soldi.

Questi sono semplici passi da seguire, ma proprio perché sono semplici non li segue quasi nessuno, tu dovrai essere talmente bravo da compiere un’azione semplice di tanto in tanto, guardare questi passi e seguirli.

Utilizziamo i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra Cookie Policy
Accept