Strategie operative nel Trading Online

in Trading veloce

Vediamo insieme come trattare le strategie dedicate alla speculazione con le opzioni, ossia l’acquisto e la vendita di opzioni al fine di riuscire a produrre dell’utile dalla variazione del loro prezzo.

Una delle strategie più semplici e maggiormente utilizzata è data dalle strategie direzionali. Come abbiamo già visto nei precedenti articoli, con le opzioni è possibile replicare l’investimento direzionale azionario; provo a spiegarmi un po’ meglio. Se, durante le mie analisi, ritengo che un titolo azionario salga posso fare essenzialmente due cose: o decidere di acquistare le azioni del titolo stesso, oppure posso acquistare un’opzione CALL su quel titolo.

Ovviamente, se penso che quel titolo scenda posso operare in modo contrario.

Le strategie più efficaci e di maggior interesse risultano essere quelle composte, ossia
l’utilizzo simultaneo di più opzioni, PUT e CALL. Utilizzare simultaneamente più opzioni permette di ottenere delle posizioni sul mercato uniche che non sarebbero realizzabili in altro modo e con nessun altro strumento finanziario.

Analizziamo insieme ora alcune tra le più semplici e note strategie combinate applicate al mercato direzionale. Per farlo, abbiamo bisogno di esempi. Ecco dunque un esempio con alcuni dati fittizi.

Vertical spread (CALL) debit

Questa strategia è una strategia composta dall’acquisto di opzioni
CALL e dalla contestuale vendita dello stesso numero di opzioni
CALL con diverso strike e stessa scadenza.

Utilizzo: È consigliato utilizzarlo quando si hanno previsioni di un mercato moderatamente rialzista.

Esempio:

Mercato
Prezzo sottostante attuale 100,00€

Data: Aprile 2006

Previsione moderatamente rialzista entro 60 giorni max 120,00€

Strategia:
Buy CALL strike 110,00€ scadenza Luglio (premio 6,00€)
Sell CALL strike 120,00€ scadenza Luglio (premio 4,00€)

Analisi strategia:
Costo dell’operazione: (6.00-4.00)= 2.00€ (differenza premi)
Perdita massima: 2.00€

Guadagno massimo: (120.00-110.00)-2.00=8.00€
Rendimento max: 400%

Breakeven: (110.00+2.00)=112.00€
Questa strategia funziona molto bene anche acquistando opzioni
at the money e vendendo sempre opzioni out of the money.
Riportiamo sotto il payoff di un Vertical spread (CALL) debit.

Come puoi notare guardando il grafico qui di sotto

come questa strategia si compone con l’acquisto di un’opzione CALL con strike €110.00 e
la contestuale vendita di un’opzione CALL strike 120,00€ con stessa scadenza (90 giorni).

Facciamo ora un’analisi di questi termini tecnici e diamo una breve descrizione per ognuno:

Vertical spread

Il nome si origina dal fatto che si effettua uno spread (differenza) di strike quindi la strategia si sviluppa in verticale. (non lasciarti confondere dal payoff).

CALL

La precisazione CALL è essenziale, poiché vedremo che è possibile effettuare Vertical spread anche con le PUT.

Debit

Questa è probabilmente l’unica novità introdotta. Si indica con il termine debit le strategie che si effettuano con un esborso di soldi, mentre s’indicano con credit quelle strategie che si attuano incamerando denaro e più avanti le vedremo.

Vediamo ora quali sono i vantaggi nell’utilizzare una strategia Vertical spread rispetto al semplice acquisto di un’opzione CALL. Innanzitutto il premio pagato per l’acquisto di questa strategia è nettamente minore rispetto al semplice acquisto di una CALL. Oltre al costo massimo pagato, anche la perdita massima che è uguale al costo dell’operazione è nettamente minore in quanto ridotta dal premio della CALL venduta.

Ovviamente anche il guadagno massimo è minore rispetto a quello che si potrebbe realizzare con il semplice acquisto di una CALL, poiché nel caso di un Vertical spread esso è uguale alla differenza tra i due strike price meno il costo dell’operazione.

È bene ricordare che una delle premesse fondamentali per l’utilizzo di questa strategia è la previsione di un moderato rialzo; se si prevedesse un rialzo significativo, il semplice acquisto di una CALL potrebbe risultare più profittevole.

Realizzare un Vertical spread (CALL) debit

  • Cercate un titolo che sia in un trend positivo;
  • Acquistare e vendere opzioni con scadenza minima di 60/90giorni;
  • Acquistare opzioni con strike lievemente out of the money oppure at the money;
  • Vendere opzioni con stessa scadenza dell’opzione acquistata e con strike superiore a quello dell’opzione acquistata.

Vertical spread (PUT) debit

Descrizione:
Questa strategia è una strategia composta dall’acquisto di opzioni PUT e dalla contestuale vendita dello stesso numero di opzioni PUT con diverso strike e stessa scadenza.

Utilizzo:
Previsioni di un mercato moderatamente ribassista.

Esempio:
Mercato
Prezzo attuale 100,00€
Data Aprile 2005
Previsione moderatamente ribassista entro 60 giorni max 80,00€.

Strategia:
Buy PUT strike 90,00€ scadenza Luglio (premio 4.00€).
Sell PUT strike 80,00€ scadenza Luglio (premio 2.00€)

Analisi strategia:
Costo dell’operazione: (4.00-2.00)= 2.00€ (differenza premi)
Perdita massima: 2.00€
Guadagno massimo: (90,00-80,00)-2.00 = 8,00€
Rendimento max: 400%
Breakeven: (90,00-2)=88,00€
Questa strategia funziona molto bene anche acquistando opzioni at the money e vendendo sempre opzioni out of the money. Riportiamo sotto il payoff di un Vertical spread (PUT) debit

Come puoi notare guardando il grafico, questa strategia si compone con l’acquisto di un’opzione PUT con strike 90,00€ (at the money) e la contestuale vendita di un’opzione PUT strike 80,00€ (out of the money) con stessa scadenza (90 giorni). Analizziamo ora il nome e cerchiamo di familiarizzare con le varie caratteristiche che lo compongono:

Vertical spread
Il nome si origina dal fatto che si effettua uno spread (differenza) di strike quindi la strategia si sviluppa in verticale. (non lasciarti confondere dal payoff).

PUT
La precisazione PUT è essenziale poiché come abbiamo visto è
possibile effettuare Vertical spread anche con le CALL.

Debit
Si indica con il termine debit le strategie che si effettuano con un
esborso di soldi, mentre s’indicano con credit quelle strategie che
si attuano incamerando denaro e più avanti le vedremo.

Descrizione
Vediamo ora quali sono i vantaggi nell’utilizzare una strategia Vertical spread rispetto al semplice acquisto di un’opzione PUT. Innanzitutto il premio pagato per l’acquisto di questa strategia è nettamente minore rispetto al semplice acquisto di una PUT. Oltre al costo massimo pagato, anche la perdita massima che è uguale al costo dell’operazione è nettamente minore in quanto ridotta dal premio della PUT venduta.

Ovviamente anche il guadagno massimo è minore rispetto a quello che si potrebbe realizzare con il semplice acquisto di una put, poiché nel caso di un Vertical spread esso è uguale alla differenza tra i due strike price meno il costo dell’operazione. È bene ricordare che una delle premesse fondamentali per l’utilizzo di questa strategia è la previsione di un moderato ribasso; se si prevedesse un ribasso significativo, il semplice acquisto di una PUT potrebbe risultare più profittevole.

Realizzare un Vertical spread (PUT) debit
Cercate un titolo che sia in un trend negativo:

  • Acquistare e vendere opzioni con scadenza minima di 60/90
    giorni;
  • Acquistare opzioni con strike lievemente out of the money
    oppure at the money;
  • Vendere opzioni con stessa scadenza dell’opzione acquistata
    e con strike inferiore a quello dell’opzione acquistata

Vertical spread (CALL) credit
Descrizione:
Questa strategia è una strategia composta dalla vendita di opzioni
CALL e dal contestuale acquisto dello stesso numero di opzioni
CALL con diverso strike e stessa scadenza.

Utilizzo:
Previsioni di un mercato laterale o moderatamente ribassista.

Esempio:
Mercato
Prezzo sottostante attuale 100,00€
Data Aprile 2005
Previsione laterale o moderatamente ribassista entro 60 giorni.

Strategia
Sell CALL strike 110,00€ scadenza Giugno (premio 5.00€)
Buy CALL strike 120,00€ scadenza Giugno (premio 2.00€)

Analisi strategia
Credito dell’operazione: (5.00-2.00)= 3.00€ (diff. premi a credito)
Perdita massima: (120.00-110,00)-3.00 = 7.00€
Guadagno massimo: 3.00€
Rendimento max: 43%
Breakeven: (110,00+3)=113.00
Questa strategia è tanto migliore tanto più siamo in grado di
ridurre la differenza tra gli strike.

Riportiamo sotto il payoff di un Vertical spread (CALL) credit

Fonte: Trading online e opzioni

Utilizziamo i cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra Cookie Policy
Accept